Globo oculare

Proptosi o lussazione traumatica del globo oculare

COSA È
Dislocazione del globo oculare oltre la fessura palpebrale a causa di un evento traumatico. E’ più frequente nelle razze brachicefaliche con esoftalmo fisiologico (Carlino, Shi Tzu , Pechinese per esempio). Si verifica come conseguenza di energiche prese della collottola (liti tra cani), ma possibile anche dopo incidenti stradali, o cadute da altezze ragguardevoli e più raramente durante procedure di estrazione dei denti molari (per l’inavvertito scivolamento nell’orbita di leve da estrazione dentale). Le conseguenze sono solitamente molto gravi: ifema, emorragie vitreali, distacchi di retina, traumi al nervo ottico, con possibile insorgenza di cecità.

COSA FARE
Rivolgersi al più presto ad un medico veterinario per il riposizionamento chirurgico del globo in anestesia generale. Nell’immediato il proprietario può applicare del cotone bagnato sul globo esposto per impedire l’essiccamento della superficie oculare e l’insorgenza di ulcere corneali ed applicare un collare elisabettiano per impedire autotraumatismi da sfregamento (è una condizione estremamente dolorosa).

Meticcio con proptosi acuta (di poche ore prima), riposizionato e poi vedente.

Carlino con proptosi acuta riposizionato, ma poi non vedente (per concomitante emorragia vitreale).

Setter 1 mese post riposizionamento chirurgico non vedente per “danno al nervo ottico per stiramento” e con strabismo dorso-laterale (exotropia) conseguente a lacerazione dei muscoli extraoculari.